Laboratoriosipuo.net
Condividici:
Testo:

Nasce il Manifesto di Matera sull'Accessibilità Universale

Sarà presentato nei prossimi giorni in una conferenza stampa presso il Senato della Repubblica: si tratta del Manifesto di Matera sull'Accessibilità Universale, documento redatto al termine dell'iniziativa "Zero Barriere" che ha visto protagonista la città dei sassi alla fine di settembre.

A "Zero Barriere" hanno partecipato associazioni che da anni si occupano di accessibilità e barriere architettoniche. Lo scopo dell'iniziativa è stato quello di promuovere l'accessibilità nell'ambito della realizzazione di diversi progetti di sviluppo turistico- culturale.
Sono state proposte soluzioni che hanno interessato l'accessibilità nei settori della mobilità. autonomia, della comunicazione, delle informazioni, della segnaletica sonora per persone non vedenti e quella luminosa per persone non udenti, dell'arredo urbano, delle strutture ricettive turistiche.

Tutte idee che sono state condivise in tavoli di lavoro suddivisi per settori: turismo, Matera capitale europea della cultura, mobilità e sostenibilità, comunicazione e beni alimentari.
Per tutti questi settori è stata sottolineata la necessità di partire da proposte dal basso per accedere al patrimonio culturale e per stabilire le priorità d'intervento. La cultura deve essere accessibile per tutti, per qualsiasi diversità e deve creare relazioni tra persone e partecipazione alla vita pubblica.

Per dare un carattere scientifico all'evento si è scelto di costituire un comitato tecnico-scientifico di personalità, italiane ed internazionali, in relazione al tema dell'accessibilità universale.
Sono state inoltre presentate le migliori esperienze internazionali sull'accessibilità nell'ambito del settore turistico culturale: "Percorsi, Palatino-Foro Romano", "La Via Verde della Costa dei Trabocchi, Abruzzo", "Una pinacoteca impossibile", "Vietato non toccare", "Ancient Presence, Modern Projecton: Torcello, Venezia", "Cities for All", "Ostia Antica - Città senza età, ecopercorso delle domus dipinte" e la presentazione del progetto sull'accessibilità di Pompei in anteprima mondiale.
Fonte: ItaliaAccessibile