Laboratoriosipuo.net
Condividici:
Testo:

1ª Conferenza Europea dell'OMT sul Turismo Accessibile in Europa

San Marino 18-20 novembre 2014
Programma Provvisorio in Aggiornamento

Riconoscendo l’importanza dell’accessibilità universale nel turismo, che è correlata non solo al rispetto dei diritti umani ma anche alle notevoli opportunità economiche che il Turismo per Tutti comporta, l’OMT e la Repubblica di San Marino organizzano congiuntamente la 1ª Conferenza Europea dell’OMT sul Turismo Accessibile, che si svolgerà a San Marino il 19 e 20 novembre 2014.
La Conferenza presenterà le good practices dell’accessibilità universale progettata per tutti in numerose destinazioni turistiche in Europa, con un’attenzione particolare alle città d’arte. Alcune di queste destinazioni si sono impegnate a sviluppare servizi di qualità per tutti e hanno incrementato con successo la loro competitività attraverso il turismo accessibile, senza trascurare le sfide legate alla tutela del patrimonio per le generazioni future.
In questo incontro si discuterà ulteriormente di diverse modalità per sviluppare un adeguato piano strategico e relative azioni al fine di rendere il turismo accessibile una realtà. I relatori discuteranno anche di tecnologie innovative le quali consentono e favoriscono l’accessibilità universale e la sua applicazione nelle infrastrutture, nelle strutture e nei servizi.

Mercoledì 19 novembre 2014

09:00-09:30 Registrazione

09:30-10:15 Cerimonia di Apertura


Pasquale Valentini, Segretario di Stato per gli Affari Esteri di San Marino
Pascal Lamy, Presidente del Comitato Mondiale di Etica del Turismo
Teodoro Lonfernini, Segretario di Stato per il Turismo di San Marino
Taleb Rifai, Segretario Generale dell'OMT

10:15:10:50 Special feature Mirko Tomassoni – Ex Capitano Reggente di San Marino
Mahena Abbati - Direttore del Consorzio San Marino 2000- San Marino per Tutti: Case Study del Premio Eden 2013

10:50-11:15 Setting the scene: Simone Fanti, giornalista italiano

11:15-11:30 Coffee break

Iª sessione: Città d’Arte e Accessibilità Universale
Questa sessione presenterà aree urbane con patrimoni culturali di valore che potrebbero diventare delle sfide per i viaggiatori con disabilità. Saranno illustrate iniziative che dimostreranno come gli elementi storici possono adattarsi alle infrastrutture e all’accesso ai monumenti senza comprometterne autenticità e valore culturale.

Moderatore: Valentina Rossi, Storica

Speaker:
Lyubomir Durankev, National and International Project Manager, Sozopol Foundation, Bulgaria: Lega delle Città Storiche e Accessibili (LHAC) - Case Study di Sozopol
Bernadette Lo Bianco, Project Manager per Siracusa e Noto Accessibili, Sicilia, Italia: Itinerari Accessibili -Siracusa e Noto anche nel Linguaggio dei Segni
Sabine Neusüss, Accessibility Manager, Comune di Salisburgo, Austria: Salisburgo - Vincitore del Premio Europeo di Città Accessibile nel 2012
Elena de Mier Torrecilla, Architetto, Fondazione ACS/Agenzia spagnola per lo Sviluppo e la Cooperazione Internazionale (AECID): Adattamento dei Siti Patrimonio Mondiale dell'Umanità in Spagna e progetti di Cooperazione Internazionale in America Latina

13:00-14.30 Colazione

IIª sessione: Politiche e Strategie per il Turismo Accessibile
Il tema centrale di questa sessione sarà la partnership tra governi, soggetti del settore privato e organizzazioni per disabili al fine di individuare i giusti contesti per politiche comuni e strategie concrete che mirano a favorire il turismo accessibile.

Moderatore: Alain Pellet, Consulente Legale dell'OMT, ex Presidente della Commissione del Diritto Internazionale delle Nazioni Unite e Presidente della Società Francese per il Diritto Internazionale

Speaker:
Jean-Marc Mignon Presidente, Organizzazione Internazionale del Turismo Sociale (OITS): Turismo sociale e accessibilità universale
Antonella Correra Funzionario responsabile del Turismo Accessibile, DG Imprese e Industria, Commissione Europea: Strumenti della politica dell'Unione Europea per l'accessibilità universale nel turismo
Marino Finozzi, Ministro Regionale per il Turismo, Veneto, Italia: Turismo Accessibile: NECSTour Accessibility Task Force - Diamo una forma alla qualità dell'ospitalità
Teresa Ferreira, Direttore, Dipartimento Sviluppo e Innovazione, Turismo del Portogallo: Politiche turistiche nazionali e accessibilità universale in Portogallo
Anna Grazia Laura, Presidente, Network Europeo per il Turismo Accessibile (ENAT): Moduli di formazione sull'accessibilità per gli operatori del turismo

16:00-16:15 Coffee break

IIIª sessione: Smart Destinations: Infrastrutture e Servizi Accessibili
Le destinazioni turistiche hanno la necessità di integrare gli ultimi sviluppi delle smart technologies per poter soddisfare le esigenze dei diversi segmenti di mercato, tra i quali quello con disabilità e richieste specifiche. Questa sessione discuterà di approcci innovativi che aggiungono valore e aumentano la competitività delle Destinazioni per Tutti nel mercato globale del turismo.

Moderatore: Pete Kercher, Presidente, EIDD Design for All in Europe

Speaker:
Jesus Hernandez Galan, Direttore di Accessibilità Universale, Fondazione ONCE per l'integrazione sociale di persone con disabilità, Spagna: Smart technologies per la promozione del turismo accessibile
Roberto Vitali, Presidente, Village for All (V4A), Italia
Magnus Berglund, Ambasciatore di Accessibilità, Scandic Hotels, Svezia: Design for All nell'industria dell'ospitalità
Ross Calladine, Responsabile del Sostegno alle Imprese, Visit England, Regno Unito: Sviluppo e promozione delle destinazioni accessibili dell'Inghilterra.

17:45-18:00 Dichiarazione di San Marino sul Turismo Accessibile letta da Marina Diotallevi, Programme Manager, Responsabilità Etica e Sociale, OMT

18:00 Chiusura

Sera Cena di Arrivederci

Giovedì 20 novembre 2014

9.30 Partenza dagli hotel

10.00 Punto d'incontro e visite guidate nel Centro Storico (Palazzo Pubblico, Museo di Stato e Basilica di San Marino)

12.00 Aperitivo presso “Casa di Fabbrica” Museo della Civiltà Contadina e delle Tradizione della Repubblica di San Marino.


I partecipanti che vorranno effettuare la visita guidata di San Marino sono pregati di indicarlo entro il 10 Novembre nella scheda di registrazione online su questo sito